Pisa, il sindaco Filippeschi: “Trattativa fallita, siamo rammaricati”

Marco Filippeschi

Parole che pesano come un macigno, soprattutto se a pronunciarle è il primo cittadino. Di chi e cosa parliamo? Dell’argomento del momento, la cessione del Pisa, e del sindaco della città toscana Marco Filippeschi. Trattativa fallita quella tra i Corrado ed i Petroni, questo il sunto di quanto dichiarato in apertura del Consiglio Comunale di questo pomeriggio, come riporta La Nazione: “Purtroppo ora non ci sono più i tempi per fare quest’operazione. Ho espresso a tutti il mio stupore, la mia sorpresa ma soprattutto il mio rammarico. Adesso per la società sarà un periodo difficile, bisognerà vedere cosa succederà nel prossimo futuro. La stagione sportiva? Nonostante queste difficoltà, potrebbe non essere interrotta. Stiamo valutando se, come Comune, possiamo fare qualcosa per tutelare le nostre posizioni“.

Classe '96, Laureato Magistrale in Economia Aziendale con una tesi sulla Corporate Governance delle società calcistiche, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta pare sia stata "Gol" invece di papà o mamma. Quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.