Reggina, si cerca chiarezza sul futuro. L’avvocato Naso: “Il presidente Gallo ha gettato le basi per il passaggio di proprietà”

NASO REGGINA GALLO – Sempre più vicino il cambio di proprietà per la Reggina, che ha questa come unica opzione per continuare la sua storia. Le conferme arrivano sempre da più parti e a tal proposito sono importanti le dichiarazioni rilasciate dall’avvocato Naso, uno dei legali del pool difensivo composto anche dagli avvocati Riccardo Veli e Vitaliano d’Abronzo del numero uno della Reggina Luca Gallo. Secondo quanto riporta citynow.it infatti, l’avvocato Naso ha ribadito la volontà di Gallo, che si era già preparato per questa eventuale e obbligata cessione.

Ecco alcuni spezzoni delle dichiarazioni dell’avvocato Naso:

Se fossi un tifoso della Reggina non mi preoccuperei più di tanto, perché il presidente temendo che potessero esserci delle difficoltà ha gettato le basi per un passaggio di proprietà. La società amaranto non dovrebbe risentire di questo momento di crisi del presidente Gallo anche perché c’è un’amministratrice che dovrebbe sostituirsi all’amministratore della società e realizzare quelle iniziative economico-finanziarie che erano già state impostate nell’interesse della società stessa. Se ci va bene con il tribunale della Libertà il presidente Gallo rientra in possesso delle sue prerogative e delle sue responsabilità e farà quello che avrebbe fatto se non fosse successo quello che è successo. Se non ci va completamente bene, si dovrà contare sull’operato dell’amministratore giudiziario, svolgeremo una funzione di stimolo e sollecitazione”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.