All’U-Power Stadium Monza-Pisa termina 2-1: la cronaca del primo atto della finale playoff

MONZA PISA CRONACA – All’U-Power Stadium va in scena il primo atto della finale playoff di Serie B tra Monza e Pisa.

Le formazioni ufficiali

Monza (3-5-2): Di Gregorio; Caldirola, Marrone, Pirola; Molina, Machin, Mazzitelli, Barberis, Carlos Augusto; Mota, Ciurria. A disposizione: Lamanna, Donati, Gytkjaer, Mancuso, Bettella, Antov, Colpani, Paletta, Sampirisi, Brescianini, D’Alessandro, Vignato. Allenatore: Stroppa.

Pisa (4-3-1-2): Nicolas; Birindelli, Leverbe, Hermannsson, Beruatto; Marin, Nagy, Mastinu; Benali; Puscas, Lucca. A disposizione: Livieri, Dekic, Berra, Siega, Torregrossa, Cohen, Sibilli, Masucci, Gucher, Di Quinzio, De Vitis, Marsura. Allenatore: D’Angelo.

PRIMO TEMPO

Comincia il match all’U-Power Stadium: primo pallone per gli ospiti. Dopo un inizio di gara molto frenetico, a passare in vantaggio sono i padroni di casa al 9′: ripartenza da manuale degli uomini di Stroppa, dalla sinistra Ciurria serve un pallone rasoterra in area a Dany Mota, il quale col piattone batte Nicolas, è 1-0 Monza. Al 15′ Puscas calcia dalla distanza, la sua conclusione termina sul fondo. Al 21′ ci prova ancora il Pisa: cross dalla sinistra di Beruatto, in area Marin colpisce di testa, palla fuori. Al 23′ spinge il Monza: cross dalla sinistra di Carlos Augusto, in area Dany Mota sala più in alto di tutti, ma per un soffio non riesce ad impattare la sfera di testa. Al 27′ padroni di casa vicini al raddoppio: punizione battuta da Barberis, in area tocca di testa di Caldirola, la sua conclusione viene deviata da un difensore nerazzurro che per poco non beffa Nicolas, angolo per il Monza. Sul seguente corner battuto da Mazzitelli, Dany Mota colpisce di testa, palla sul fondo. Al 35′ ospiti vicinissimi al pareggio: Birindelli serve in area un solisismo Puscas che da ottima posizione cerca il tiro a giro, la sua conclusione termina incredibilmente fuori; ma che occasione per il Pisa! Al 44′ Puscas serve l’inserimento in area di Benali, provvidenziale l’intervento di Marrone. Termina 1-0 il primo tempo tra Monza e Pisa.

SECONDO TEMPO

Al 47′ salva tutto Di Gregorio: palla in profondità per Lucca, entrato in area il classe 2000 calcia di potenza verso la porta, il portiere biancorosso respinge in uscita. Al 48′ miracolo di Nicolas: cross dalla sinistra di Carlos Augusto, in area Barberis devia verso lo specchio della porta, l’estremo difensore nerazzurro smanaccia in corner. Al 62′ occasione del Pisa: diagonale di Sibilli, tocca Di Gregorio, la palla sbatte sul palo e termina sul fondo, angolo per gli ospiti. Al 72′ raddoppia il Monza: cross di D’Alessandro, in area Dany Mota colpisce di testa a rete, respinge Nicolas, sulla ribattuta si fa trovare pronto Gytkjaer che da un passo appoggia in porta, è 2-0 all’U-Power Stadium. Al 75′ Monza vicino al tris: cross di D’Alessandro, in area Gytkjaer colpisce di testa, palla di poco a lato. Al 77′ tiro violentissimo di Dany Mota, Nicolas devia in corner. Concessi 4′ di recupero. Al 92′ accorcia il Pisa: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Berra di testa gonfia la rete. Il primo atto della finale playoff di Serie B tra Monza e Pisa termina 2-1: a segno Dany MotaGytkjaer e Berra.

Tabellino del match:

PLAYOFF SERIE B 21/22 – FINALE D’ANDATA

MONZA-PISA 2-1

Marcatori: 9′ Dany Mota (M), 73′ Gytkjaer (M), 92′ Berra.

Monza (3-5-2): Di Gregorio; Caldirola, Marrone, Pirola (82′ Sampirisi); Molina, Machin (78′ Colpani), Mazzitelli (57′ D’Alessandro), Barberis, Carlos Augusto; Mota (82′ Macuso), Ciurria (57′ Gytkjaer) . A disposizione: Lamanna, Donati, Bettella, Antov, Paletta, Brescianini, Vignato. Allenatore: Stroppa.

Pisa (4-3-1-2): Nicolas; Birindelli, Leverbe, Hermannsson, Beruatto (78′ Berra); Marin (70′ Gucher), Nagy, Mastinu (61′ Sibilli) ; Benali (61′ Siega); Puscas (70′ Torregrossa), Lucca. A disposizione: Livieri, Dekic, Cohen, Masucci, Di Quinzio, De Vitis, Marsura. Allenatore: D’Angelo.

Arbitro: Guida. Assistenti: Peretti e Tolfo. IV ufficiale: Prontera. VAR: Irrati. A-VAR: Giallatini.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.