Mokulu all’ultimo respiro: Cesena-Frosinone termina 1 a 1

È finito con un pareggio il secondo anticipo della 33^ giornata che vedeva affrontarsi Cesena e Frosinone. I romagnoli, in vantaggio con l’ex Cocco, vedono agganciarsi nel finale da Benjamin Mokulu Un punto per il Cesena che serve a smuovere una classifica insidiosa; passo in avanti per i ciociari che, invece, serve per mettere un altro punto di distanza con la SPAL.

Gli uomini di Camplone partono agguerritissimi e nel primo quarto d’ora di gioco creano occasioni a ripetizione che spaventano i ciociari. Al 20′ il forcing romagnolo viene premiato col gol dell’ex di Cocco che realizza su assistenza di Garritano il gol del vantaggio. Il match dopo la rete del vantaggio si innervosisce e bisogna aspettare il 35′ per vedere la reazione del Frosinone affidata ad una conclusione di Dionisi che viene respinta da Agliardi.

Nella ripresa il Cesena prova a chiudere i conti per ben due volte e sempre con Cocco che però non riesce a regalare questa gioia ai suoi; gioia che viene strozzata per tutti i tifosi romagnoli al secondo dei quattro minuti di recupero da Mokulu che, entrato benissimo in partita, sigilla il risultato sull’1 a 1 complice un errore in uscita dell’estremo difensore bianconero.

Classe '96, amante del calcio e delle sue storie, innamorato della Serie B. Giornalista pubblicista dal settembre del 2020. Laureato in Scienze della Comunicazione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.