Cosenza, Gori: “Qui sento più fiducia rispetto a Vicenza. Nessuno avrebbe scommesso sui nostri 10 punti”

GORI COSENZA VICENZA

GORI COSENZA VICENZA – Gabriele Gori, attaccante che si sta mettendo in mostra con la maglia del Cosenza, ha rilasciato un’intervista a Radio Bruno.

Ecco le sue parole, riprese da TMW:

“L’inizio è stato buono ma si può migliorare, sia per la squadra che per me sul piano realizzativo; è stato complicato perché siamo stati ripescati e la squadra è stata assemblata nelle ultime settimane di mercato. Ora però dopo un mese di lavoro siamo a 10 punti e nessuno ci avrebbe scommesso. Rispetto all’anno scorso sento più fiducia: a Vicenza è stata un’annata non abituale sotto il piano realizzativo. Qua mi danno più importanza e io cerco di ripagare al massimo lo spazio concesso. L’ambiente a Cosenza è positivo: la piazza è super-calda, quando vai allo stadio sembra di essere in una bolgia e questo ci dà una grande carica. Poi con Caso c’è grande intesa sin dalle giovanili, ritrovarlo qui è bellissimo. Il mio obiettivo ora è arrivare in doppia cifra. Ad Arezzo ci sono andato vicino ma poi c’è stato lo stop per la pandemia. Lucca? Un ragazzo interessante, è partito molto forte anche per il fatto che è per la prima volta in B. Io però guardo a me stesso. Il sogno è tornare alla Fiorentina, lavoro per questo.”

Studente di filosofia a 360 gradi, convinto che lo sport ed il calcio forniscano una chiave di lettura per interpretare la vita. Appassionato di scrittura, in qualsiasi sua forma, convinto che ogni campo da gioco sia terreno fertile per la letteratura.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.