Cittadella, Gabrielli: “Galliani ha stima per la nostra realtà. Su Diaw…”

Gabrielli Cittadella

GABRIELLI CITTADELLA MONZAAndrea Gabrielli, presidente del Cittadella, ha parlato a Padova Sport della sfida della prossima giornata contro il Monza. Ecco i temi toccati e ripresi da padovasport.tv: “Noi dobbiamo restare fermi sulle nostre convinzioni, sulla nostra realtà, altrimenti poi ci facciamo male. La classifica ci vede vicini, ma restano obiettivi diametralmente opposti. Dobbiamo solamente pensare a scendere in campo concentrati, non sbagliare l’approccio alla gara ed evitare certe disattenzioni, come contro la Reggiana. Il Monza non perdona. Galliani? L’ho incontrato a Roma qualche giorno fa, in occasione dell’elezione di Gravina Abbiamo parlato ovviamente della partita di sabato, lui ha sempre avuto stima per la nostra realtà e conosce bene Marchetti, specie dopo l’operazione-Scaglia.

Diaw? È presto per giudicare la sua esperienza a Monza, certo che in quello spogliatoio il tasso tecnico è alto e la competizione forte, si trova in una realtà diversa dalle precedenti (Entella, Cittadella, Pordenone…), dove era elemento centrale. Sarà comunque in grado di capire il salto di posizione e le sue qualità verranno fuori senz’altro. Chi prenderei dal Monza? Solo per gioco, perchè appunto non è la nostra filosofia, dico Donati. É facile parlare del reparto offensivo del Monza, ma io dico un difensore. Sono rimasto affascinato dal suo lancio millimetrico sulla testa di Balotelli”.

bonus
Classe '96, amante del calcio e delle sue storie, innamorato della Serie B. Giornalista pubblicista dal settembre del 2020. Laureato in Scienze della Comunicazione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.