Il Frosinone centra una rimonta epica, Chievo ko allo “Stirpe”

Frosinone

Allo Stirpe di Frosinone si affrontano Frosinone e Chievo, in uno dei big match della giornata di Serie B. Parte meglio il Frosinone, voglioso di portare a casa 3 punti importanti contro una diretta concorrente per la zona playoff. Le due squadre mantengono ritmi sostenuti per tutta la prima fase dell’incontro. Poco prima del 20′ il Chievo stappa la partita. Canotta conduce un’azione personale sulla fascia destra, riceve il lancio da centrocampo e punta Brighenti in area: diagonale perfetto: palo-gol. Il Frosinone, visibilmente frastornato, non riesce a reagire e passa la fase centrale della prima frazione in totale balia degli avversari. Infatti al 32′ il Chievo raddoppia con Luca Garritano. Mogos con una palombella serve Garritano in area, che in spaccata sorprende a sua volta Bardi con una traiettoria alta ed insidiosa in diagonale. La formazione di Nesta reagisce solo con la forza dell’orgoglio e si rimette in gara a 5′ dal duplice fischio. Maiello  da fuori area vede con la coda dell’occhio l’inserimento centrale di Ciano e prova a servirlo con un passaggio filtrante: sulla traiettoria si frappone Rohden che allunga leggermente la palla per il numero 28. Ciano non fallisce a pochi passi dalla porta. Fine primo tempo. Un buon Chievo passa due volte in vantaggio tenendo in mano la partita. Il Frosinone riesce a contenere i danni trovano il gol di Ciano sul finale di frazione.

Pronti via nella ripresa e il Frosinone trova il pareggio. Calcio d’angolo di Ciano, colpo di testa sul primo palo di Salvi e respinta del portiere Seculin: da pochi metri Novakovich insacca con la punta del piede. I ciociari adesso ci credono e spingono per la rimonta, come testimoniano le occasioni di Maiello e Ciano in pochi minuti e neutralizzate dalla difesa clivense. Al 72′ si rende pericoloso il Chievo, con Garritano che stoppa palla e supera Salvi trovando spazio sulla fascia sinistra, palla al centro per Djordjevic che viene anticipato da Szyminski in angolo. Dieci minuti più tardi il Frosinone completa la clamorosa rimonta.  Novakovich allarga sulla sinistra per Zampano, poi si butta in area. Il cross del terzino viene raccolto da Ciano ma non controllato, sulla palla vagante tiro di Novakovich e deviazione spiazzante di Leverbe. La partita in pratica non vive altri picchi emotivi e tecnici, con il Frosinone in controllo e il Chievo frastornato. La partita finisce dopo 4 minuti di recupero, con il Frosinone che con coraggio e tenacia strappa i 3 punti dai clivensi e si porta in piena zona playoff.

bonus
Ciao a tutti, mi chiamo Roberto e ho 22 anni. Da circa 3 studio Scienze della Comunicazione a Napoli. Fin da piccolo le mie più grandi passioni sono state la scrittura e il calcio, che nel percorso della mia vita mi hanno dato tante soddisfazioni e anche qualche delusione. Spero, attraverso PianetaSerieB, di restituire tutte le sfumature che questo meraviglioso sport sa regalare!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.