Frosinone-Brescia termina 1 a 0: decide un gol di Ariaudo

FROSINONE BRESCIA

FROSINONE BRESCIA – La 23esima giornata di Serie B si apre con un match di cartello come quello del Matusa tra Frosinone e Brescia. Parte fortissima la squadra di casa che al 10′ si concedono il lusso di sbagliare il rigore procurato dal neo acquisto Mokulu e calciato da Daniel Ciofani, sulla ribattuta l’esperto Arcari salva nuovamente il risultato compiendo un miracolo sempre sul centravanti ciociaro. Alla distanza esce anche il Brescia che prova qualche giocata soprattutto con Stefano Mauri, ma la beffa per le rondinelle arriva al 38′ quando Ariaudo di testa porta in vantaggio i suoi, Secondo tempo molto pimpante, soprattutto per i ragazzi di Brocchi. Gli ospiti colpiscono due traverse: prima con Bisoli sugli sviluppi di una punizione battuta da Bonazzoli e poi con lo stesso ex Inter che di testa per poco non riporta il risultato in parità. Partita che diventa incandescente nel finale con un paio di clamorose occasioni fallite dall’Airone Caracciolo ed un’espulsione per Coly. Il forcing finale degli ospiti non porta a nulla, il Frosinone riconquista i tre punti dopo lo stop con l’Entella.

Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 23 anni. Sono laureato in Scienze della Comunicazione ed attualmente proseguo gli studi della Magistrale alla Federico II di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.