Diamanti raggiunto da Citro, Venezia-Livorno termina in pareggio

Venezia

CRONACA VENEZIA LIVORNO – Termina con un pareggio la partita del Pierluigi Penzo di Venezia, dove i Lagunari hanno affrontato il Livorno. Amaranto in vantaggio nel primo tempo grazie ad un rigore trasformato dal solito Alessandro Diamanti. Alino è anima dei suoi, oltre che per il gol anche per la qualità delle sue giocate, dalle quali nascono tutte le azioni più pericolose. Nella ripresa i padroni di casa trovano il pareggio di Nicola Citro, con la partita che terminerà con questo punteggio. Il Livorno non riesce a trovare la prima vittoria in campionato, mentre il Venezia mette fine alla striscia di tre sconfitte consecutive.

Venezia (3-5-2): Lezzerini; Coppolaro (dal 27′ Segre), Modolo, Domizzi; Bruscagin, Falzerano, Bentivoglio (dal 26′ st Litteri), Suciu, Garofalo; Citro (dal 36′ Marsura), Di Mariano. Allenatore: Vecchi.

Livorno (4-4-2): Mazzoni; Gonnelli (dall’11 st Gasbarro), Di Gennaro, Bogdan, Iapichino; Maicon, Luci (dal 13′ st Agazzi), Valiani, Porcino; Diamanti, Murilo (dal 37’st Giannetti). Allenatore: C. Lucarelli.

Reti: al 21′ Diamanti (rig.), al 13′ st Citro

bonus
Classe '96, Laureato Magistrale in Economia Aziendale con una tesi sulla Corporate Governance delle società calcistiche, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta pare sia stata "Gol" invece di papà o mamma. Quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.