Caso Chievo – Anche il Consiglio di Stato boccia il ricorso dei clivensi

CONSIGLIO DI STATO CHIEVO – L’ultimo e disperato tentativo del Chievo Verona di salvare la categoria termina con un nulla di fatta. Il Consiglio di Stato, infatti, ha valutato inammissibile l’istanza presentata dai clivensi e bocciato il ricorso. Il Chievo, dunque, pone fine alla favola che per anni aveva lanciato la squadra di Verona alla ribalta delle cronache nazionali: la ripartenza sarà, con tutta probabilità, dalla Serie D.

Classe '96, amante del calcio e delle sue storie, innamorato della Serie B. Giornalista pubblicista dal settembre del 2020. Laureato in Scienze della Comunicazione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.