Ascoli, Ciciretti: “Scendere in B non è assolutamente un disonore”

CICIRETTI ASCOLI – Amato Ciciretti è stato presentato oggi dall’Ascoli. Ecco un estratto delle sue parole, riportate dal sito ufficiale del club: “Se sono il colpo della Serie B lo dirà il campo, io cercherò di dimostrare il mio valore gara dopo gara. Giocare in Serie A è il sogno di tutti, ma se questo non è possibile allora scendere in Serie B non è assolutamente un disonore e dopo aver sentito Tesoro ho scelto subito di accettare perché avevo bisogno di sentire la fiducia che questo club mi può dare e il calore del pubblico. L’obiettivo personale è far ricredere molta gente che negli ultimi anni si è un po’ dimenticata di me o ha fatto altre scelte. Parma? Dopo un infortunio non è mai facile rientrare sopratutto se la squadra va bene. Poi in Emilia c’erano tanti giocatori, ma ho anche io le mie responsabilità e me le prendo”.

bonus
Classe '96. Sono un appassionato di calcio a 360°. Questo sport è il vero e proprio "oppio" dei popoli ed io di certo, non mi sottraggo alla sua forza magnetica. La Serie B è un campionato difficile ma incredibilmente divertente, e poterne scrivere, grazie a questa redazione, mi rende orgoglioso.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.