Pisa – Caso Marconi, la difesa del giocatore valuta il ricorso: le ultime

CASO MARCONI OBI – Nella giornata di oggi la Corte Federale d’Appello ha ribaltato la decisione del Tribunale Federale in merito alla presunta frase razzista (“la rivolta degli schiavi”, ndr) pronunciata dall’attaccante del Pisa Michele Marconi nei confronti del centrocampista del Chievo Joel Obi nel corso della sfida dello scorso 22 dicembre. La CFA ha così inflitto 10 giornate di squalifica al calciatore nerazzurro.

La difesa del giocatore – stando a quanto riporta TMW – sta valutando un possibile ricorso contro questa decisione, solo dopo aver letto le motivazioni che saranno rese note nel giro di 10 giorni. Il collegio difensivo valuterà anche gli aspetti procedurali per l’eventuale ricorso in appello.

bonus
Classe '96. Sono un appassionato di calcio a 360°. Questo sport è il vero e proprio "oppio" dei popoli ed io di certo, non mi sottraggo alla sua forza magnetica. La Serie B è un campionato difficile ma incredibilmente divertente, e poterne scrivere, grazie a questa redazione, mi rende orgoglioso.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.