Carpi, Caliumi sulle scritte contro Mbakogu: “Dispiace, ci ha dato tanto”

Tornato al Carpi dopo l’esperienza ai russi del Kryl’ja Sovetov Samara, non è stata di certo delle migliori l’accoglienza ricevuta da Jerry Mbakogu al suo ritorno in Italia. La scritta apparsa sull’ingresso principale dello stadio Cabassi non è delle più calorose: “Jerry uomo di m*rda” e, in merito a ciò, si è esposto il presidente del club Claudio Caliumi, come apprendiamo dalle sue dichiarazioni rilasciate ai microfoni della Gazzetta di Modena: “Riteniamo Mbakogu un rinforzo importante per la squadra, ci dispiace essere venuti a conoscenza di certe scritte per un giocatore che ha dato tanto al Carpi durante la sua permanenza. Il ragazzo ha sicuramente sbagliato lo scorso anno quando zittì la curva, ma la nostra tifoseria è sempre stata tra le più tranquille e non ci aspettavamo una simile reazione. Devo dire che ci siamo rimasti male, tutto ciò che facciamo noi dirigenti è sempre per il bene della squadra”.

Classe '96, Laureato Magistrale in Economia Aziendale con una tesi sulla Corporate Governance delle società calcistiche, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta pare sia stata "Gol" invece di papà o mamma. Quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.