Calciomercato Serie B, da Cavion a Colombo fino a Montalto: le trattative di giornata

CALCIOMERCATO SERIE B

CALCIOMERCATO SERIE B – Nel pieno della diciannovesima giornata, diversi club si sono mossi per apportare ulteriori cambiamenti alla propria rosa, approfittando della finestra di mercato invernale ancora aperta (si chiuderà l’1 febbraio). Di seguito proviamo a ricapitolare i maggiori movimenti di giornata.

Nei giorni scorsi è emersa la possibilità di uno scambio tra Pordenone e Udinese con soggetti interessati Davide Diaw e Ilija Nestorovski. Il sodalizio bianconero è il sogno dell’attaccante dei Ramarri, mentre il macedone, poco considerato da Gotti, potrebbe rilanciarsi in cadetteria. È proprio l’Udinese, si legge quest’oggi su Tuttosport, a inserire su questa strada ma, allo stesso tempo, quella neroverde non è l’unica compagine del campionato cadetto interessata all’ex Palermo, nel mirino anche di Brescia e SPAL (già accostate al calciatore poco più di due mesi fa).

Ottima operazione in entrata della Virtus Entella che, secondo quanto apprendiamo dall’esperto di mercato Gianluca Di Marzio, ha ottenuto la fumata bianca per l’approdo di Vlad Dragomir alla corte di Vivarini. Il duttile centrocampista classe ’99, con un passato anche nella Romania Under 21, arriverà dal Perugia.

Dopo aver puntellato la rosa nelle prime settimane di mercato con un innesto per ruolo, la Reggiana potrebbe fare qualcos’altro anche in questa ultima settimana di mercato sia in entrata che in uscita. Radrezza è un pezzo pregiato degli emiliani e la società non vuole venderlo ma il Brescia ha alzato il pressing formulando un’offerta importantissima ed alcune riflessioni potrebbero essere fatte. In entrata, invece, spunta il nome di Marcello Falzerano, mezzala molto duttile in forza al Perugia e che nelle passate stagioni in Serie B ha sempre fatto bene. A riferirlo è gianlucadimarzio.com.

In questa stagione ha già messo a referto sette presenze con la prima squadra, ma il futuro di Lorenzo Colombo potrebbe essere momentaneamente lontano dal Milan. Il giovane attaccante ha bisogno di minuti che in rossonero non trova a causa della folta e competitiva concorrenza, motivo per il quale è presumibile ipotizzare una sua cessione in prestito. Dopo l’interessamento della Cremonese, secondo Sky Sport anche il Brescia pare abbia messo gli occhi sul classe 2002.

La Reggina è sempre alla ricerca di elementi per arricchire la fase offensiva di Baroni e l’ultima idea è quella legata a Michele Volpe. L’attaccante è di proprietà del Frosinone ed è un’idea del club calabrese per diversificare le frecce nell’arco offensivo. La Reggina è pronta ad accogliere Adriano Montalto. L’attaccante classe ’88, riporta il Corriere dello Sport, si è promesso agli amaranto ed è dunque prossimo a lasciare il Bari. Non ci sarà lo scambio con Nicola Bellomo di cui si è parlato in questi giorni, dato che i pugliesi non sono interessati, ma questo non inficerà sulla fumata bianca che attende il passaggio del Tagliagole alla corte di Marco Baroni. L’imminenza dell’operazione porterà quest’oggi Montalto a sedere in panchina nel match tra i Galletti e la Virtus Francavilla.

In uscita dall’Hellas Verona, potrebbe essere in Serie B il futuro di Samuel Di Carmine. L’attaccante classe ’88, come riporta l’edizione odierna di Tuttosport, è seguito da tre compagini attualmente militanti in cadetteria: Chievo, Cremonese e Monza.

Chiuso allo Spezia, è oramai nota la volontà di Giuseppe Mastinu di trovare spazio altrove. Il duttile classe ’91, che in bianconero si è fatto apprezzare sia come ala che come mezzala, tornerà in Serie B e, come raccolto quest’oggi da Tuttosport, è praticamente fatta per il suo trasferimento alla Cremonese.

Alessandro Murgia potrebbe salutare la SPAL. Questa l’indiscrezione che apprendiamo quest’oggi attraverso il Corriere dello Sport. Il centrocampista classe ’96, schierato appena cinque volte titolare in questo campionato, pare essere in procinto di cambiare aria e, si legge, sono due le compagini al momento interessate: Spezia (con il quale il ragazzo potrebbe tornare a misurarsi con la Serie A) e Ascoli (che, si legge, potrebbe inserire nell’operazione Michele Cavion, per il quale la concorrenza è nutrita).

Continua a tenere banco il futuro di Michele Cavion. Gli ultimi aggiornamenti sul centrocampista dell’Ascoli arrivano quest’oggi dal Corriere dello Sport: il centrocampista classe ’94 lascerà il Picchio (è in scadenza e non rinnoverà il contratto) e, si legge, sono quattro le compagini interessate, tutte attualmente militanti in Serie B: Brescia, Cremonese, Pisa e Vicenza. 

bonus
Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 23 anni. Sono laureato in Scienze della Comunicazione ed attualmente proseguo gli studi della Magistrale alla Federico II di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.