Da Mancuso a Falcinelli, da Nestorovski a Iemmello fino a La Mantia: le ultime sul giro di bomber

CALCIOMERCATO ATTACCANTI SERIE B – Manca pochissimo all’inizio del calciomercato di gennaio ed in Serie B si freme per una sessione che si prospetta scoppiettante. Tante squadre con ancora tante ambizioni e la possibilità di poterle rinvigorire proprio operando sul mercato in questo gennaio. Sono diverse le compagini che sono a caccia di gol pesanti per tentare l’assalto alla Serie A ed il potenziale giro di bomber è già iniziato. Di seguito un sunto delle voci e dei movimenti attorno ai principali bomber in orbita Serie B.

MANCUSO – Tra gli attaccanti più prolifici delle ultime stagioni in Serie B, Leonardo Mancuso fa gola a tanti club di B e qualsiasi squadra con ambizioni da vertice vorrebbe accaparrarsi l’attaccante dell’Empoli. Dopo aver visto calare drasticamente il suo minutaggio ad Empoli, Mancuso potrebbe tornare in Serie B e su di lui ci sono Parma, Monza e Pisa che hanno richiesto le prime informazioni.

NESTOROVSKI – Il bomber macedone, che ha vissuto annate d’oro in Italia con la maglia del Palermo dimostrando di saper segnare ed anche tanto, è sul taccuino di alcuni club di B decisi a puntare sul suo rilancio. Il Lecce lo ha messo nel mirino per arricchire il proprio reparto avanzato ma sul macedone, ora all’Udinese, ci sono anche Monza e Crotone che attendono l’evolversi della situazione.

FALCINELLI – Così come per Nestorovski, chi deciderò di puntare su Falcinelli scommetterà sul rilancio del calciatore che tanto bene aveva fatto a Crotone in Serie A. Passato alla Stella Rossa e poi tornato al Bologna, l’ex Perugia è alla ricerca di un progetto da sposare per riprendere una marcia del gol interrotta ormai da tempo. Sul calciatore del Bologna ci sono Vicenza, Pordenone e Cosenza alla ricerca disperata di gol pesanti in ottica salvezza.

LA MANTIA – Andrea La Mantia è tra le tante certezze quando si parla di attaccanti a cui chiedere gol in Serie B. L’ex Lecce, protagonista della promozione dell’Empoli, è tra gli attaccanti più prolifici della Serie B recente e non è un caso che chi punta alla Serie A è sulle sue tracce. Il Pisa vorrebbe regalarselo per rafforzarsi ancor di più mentre il Brescia proverà a vincere la concorrenza per portarlo alla corte di Inzaghi.

IEMMELLO – Dopo anni in cui Iemmello è stato tra i protagonisti assoluti della Serie B, il suo tempo in cadetteria potrebbe essere agli sgoccioli. La scintilla col Frosinone non è mai scattata e l’esperienza in Ciociaria è al termine. Resta da capire, ora, dove andrà Re Pietro: l’ex Foggia è l’idea principale dell’Avellino, in Serie C, per provare l’assalto alla Serie B. Ma anche alla luce dell’ingaggio dell’ex Las Palmas la pista cadetta non è ancora totalmente da escludere.

Classe '96, amante del calcio e delle sue storie, innamorato della Serie B. Giornalista pubblicista dal settembre del 2020. Laureato in Scienze della Comunicazione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.