Trapani, Biabiany: “Petroni? Dovrebbe parlare con il direttore, non ho mai rifiutato il rientro”

BIABIANY TRAPANI – Jonathan Biabiany, ala del Trapani, ha chiarito la propria posizione a seguito di alcune polemiche nate in questi giorni. Ecco quanto dichiarato ai microfoni dei colleghi di trapanigranata.it: “Sono stato convocato per il ritorno, ma, in accordo sempre con il direttore, per problemi aerei, come tutti gli stranieri ancora nel loro paese, non ho avuto la possibilità di tornare. Per quanto riguarda quello che ha detto Petroni (che sosteneva il mancato rientro del classe ’88 assieme agli altri tesserati, ndr) non so se si parlino tra lui ed il direttore. Io sono sempre in contatto con il direttore e non c’è mai stato nessun rifiuto da parte mia. Non sono l’unico a casa con problemi di voli. Sono a Marbella perché vivo lì e sono tornato sempre con il permesso della società. Penso che si voglia togliere un po’ di pressione e metterne su altre persone. Alla città di Trapani e al club Trapani auguro il meglio, ma la verità si deve sempre sapere“.

Classe '96, Laureato Magistrale in Economia Aziendale con una tesi sulla Corporate Governance delle società calcistiche, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta pare sia stata "Gol" invece di papà o mamma. Quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.