Basta Vita ai granata per espugnare il Moccagatta: Alessandria Cittadella termina 0-1

ALESSANDRIA-CITTADELLA – La 16esima giornata del campionato di Serie B vede l’Alessandria ospitare il Cittadella. La squadra di Longo ha grande voglia di riscatto dopo la sconfitta contro il Pordenone, per poter agguantare la salvezza che attualmente dista 3 punti. La compagine veneta invece arriva da un pareggio contro il Como che ha lasciato però un po’ di amaro in bocca. La squadra di Gorini infatti, inizialmente in doppio vantaggio ha poi subito 2 goal da parte dalla squadra ospite. I granata cercano la vittoria per agguantare i playoff.

Il Cittadella apre subito la partita, passando in vantaggio al 2′. Antonucci dalla sinistra crossa rasoterra, Vita di sinistro spiazza Pisseri. ALESSANDRIA 1 CITTADELLA O.  L’Alessandria risponde con un cross dalla destra di Pierozzi per Arrighini che ci prova di destra, ma Kastrati respinge. La squadra di casa cerca di reagire al goal subito nei primi minuti di gioco. Lunetta al 19′, dopo una bella azione personale trova il cross ma l’estremo difensore granata fa sua la sfera. Al 46′ l’Alessandria trova un’altra bella occasione con Pierozzi che crossa in area, Milanese ci prova di destro ma la palla termina di pochissimo a lato. Continua il pressing grigio, Prestia dalla sinistra scarica per Lunetta il cui sinistro termina in corner. Dopo una buona fase offensiva dei padroni di casa, la squadra ospite cerca il raddoppio e ci prova con Vita che cerca la conclusione di destra dal limite dell’area ma la palla termina alta. Gli ultimi minuti del primo tempo sono solo granata con Benedetti che crossa dalla sinistra per Baldini. Il suo sinistro però termina sul fondo. Le squadre rientrano in campo dopo un minuto di recupero.

La squadra di casa cerca subito l’occasione per riagguantare il match. Pierozzi innesca per Chiarello il cui destro obbliga Kastrati a deviare in calcio d’angolo. Al 51′ ci riprova nuovamente l’Alessandria, Di Gennaro salta due uomini e trova il sinistro fuori dall’area, il portiere granata salva. Ottimo inizio di secondo tempo per la squadra di casa che gestisce bene il possesso e chiude il Cittadella alla ricerca di ripartenze. Al 63′ è la squadra granata a rendersi pericolosa in area grigia. Baldini scarica per Antonucci che ci prova di destro, palla deviata dalla difesa di casa. Dopo un solo giro di lancette, la squadra veneta si mostra nuovamente pericolosa. Benedetti crossa per Baretta ma Pisseri blocca. Al 70′ occasione per l’Alessandria con Corazza che prolunga la palla, Pierozzi ci prova di testa ma la palla termina sul fondo. Cittadella vicinissimo al raddoppio al 75′. Mazzocco si accentra in area di rigore e trova il tiro, palla che termina a lato di pochissimo. L’Alessandria negli ultimi 10 minuti di gioco pressa costantemente alla ricerca del goal del pareggio. Kolaj al 87′ trova un tiro fuori area ma Kastrati salva a terra. La squadra di casa ci prova fino alla fine, al 94′ Milanese conclude di destro da fuori area, l’estremo difensore granata salva miracolosamente . Dopo 5 minuti di recupero al Moccagatta termina 0-1.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.