Benevento, Viviani: “Potevamo far male alla Cremonese, presto sarò al massimo”

VIVIANI BENEVENTO CREMONESE

Mattia Viviani, centrocampista del Benevento, ha rilasciato delle dichiarazioni al termine del match contro la Cremonese. Nonostante un ottimo pareggio allo Zini di Cremona, i campani ritornano a casa con l’amaro in bocca, ma con la testa già alla prossima partita.

Ecco le parole del classe 2000 riportate da Ottopagine.it:

“Io e Calò siamo due calciatori di qualità. Sapevamo che potevamo far male alla Cremonese, ce l’abbiamo fatta per gran parte della sfida ma l’episodio sfortunato del pareggio ci ha condannati. Abbiamo subito attaccato, però alla fine non siamo riusciti a conquistare i tre punti. C’è rammarico, ma una vittoria contro il Cosenza darebbe un significato diverso a questo punto”.

Sul centrocampo “Sicuramente ne siamo in tanti. La sosta ci ha aiutato per lavorare insieme. In campo si sono visti dei miglioramenti”.

“Sono sul 60/70%. Nel primo tempo ho subito anche un colpo che mi ha fatto male. Mi sento meglio rispetto alle prime partite. Presto sarò al massimo”. 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.