Vicenza, Brocchi: “Sono amareggiato, abbiamo perso facendo una buona partita”

VICENZA BROCCHI PARTITA – Pallino del gioco in mano per tutta la durata del match, maggior percentuale di possesso palla e ventinove tiri totali non bastano al Vicenza che subisce la quattordicesima sconfitta in campionato su diciotto giornate. Il Como vince di misura al Menti, grazie ad un gol in apertura di Vignali. Un’atmosfera di sconforto e delusione avvolge l’ambiente Biancorosso, che vede la propria squadra sempre più lontana dalla permanenza nel campionato cadetto.

Mister Brocchi, molto deluso al termine della partita, ha parlato in conferenza stampa. Ecco le sue parole riportate da trivenetogoal.it:

“Questa l’abbiamo persa facendo una buona partita, abbiamo perso l’ennesima partita, sette occasioni da gol e supremazia. Questa è l’unica cosa che conta. Sono arrabbiato, deluso e amareggiato, quando succede questo mi sembra di fare la figura dello scemo, questa è la realtà dei fatti. Il secondo tempo? Abbiamo avuto quattro palle gol, purtroppo la realtà dei fatti è che abbiamo dovuto rincorrere e faticare sprecando energie. La classifica? La stiamo vivendo male perché poi diventa difficile spiegare le traverse e le occasioni create. Ho preferito non parlare a fine partita. Le contestazioni dei tifosi? I tifosi ci hanno sostenuto e aiutato, era normale che protestassero, l’unica cosa che interessa è il risultato e dobbiamo crederci ancora: io ci credo sempre, penso che una squadra che gioca e crea come noi non meriti di perdere così e la mia speranza è che poi ci torni indietro con gli interessi. Mancini? Secondo me è stato uno dei migliori, avrà un futuro roseo, posso dargli un 7”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.