Perugia, Verre: “Nesta ci dà entusiasmo, i giovani hanno talento”

Verre Perugia

VERRE PERUGIA – Alla sua seconda esperienza con la maglia del PerugiaValerio Verre sta dimostrando di essere centrocampista totale e uomo maturo. Intervistato dal Corriere dell’Umbria, il calciatore ha parlato vero leader del Grifo.

“Sappiamo di non esser partiti benissimo, ma neanche malissimo. Siamo in cerca di equilibrio e gli ultimi due risultati ci hanno dato il morale per ripartire alla grande contro la Salernitana. Bisogna trovare la continuità di risultati che finora è mancata. All’Arechi so che sarà difficile, basterà un episodio affinché l’atmosfera cambi. Sono felice di star giocando con grande frequenza, mi sta servendo per entrare in condizione al 100%: da tempo non ne avevo l’opportunità. Moduli? Sappiamo che il 3-5-2 ci servirà ancora, ma col 4-3-1-2 ci troviamo ancora meglio. Per giocare da regista devo migliorare molto, ma è un ruolo che mi piace. In amichevole col Bologna sono stato provato trequartista e ho avuto comunque buone sensazioni: è la posizione che avevo da ragazzo. Sono felice e consapevole di essere un punto di riferimento, anche se taciturno. Ho il compito di aiutare i più giovani a mettere in mostra tutto il talento di cui dispongono. La è più equilibrata che mai, basti pensare che una corazzata come il Verona in casa sta faticando. Non credo che le soste condizionino in negativo, una settimana di riposo è un bene. Nesta? Resta sempre positivo, ha tanta voglia di fare: ci trasmette grande entusiasmo. Il suo gioco è difficile da attuare in questa categoria, perché cerchiamo di costruire la manovra palla a terra anche dalle retrovie e affrontiamo avversari arroccati in difesa. Il problema non sono i pochi gol, ma i pochi tiri: anche noi centrocampisti dobbiamo essere più cattivi sotto porta.

bonus
Studente di filosofia a 360 gradi, convinto che lo sport ed il calcio forniscano una chiave di lettura per interpretare la vita. Appassionato di scrittura, in qualsiasi sua forma, convinto che ogni campo da gioco sia terreno fertile per la letteratura.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.