Verona, Colombatto: “C’è tanto rammarico, non siamo riusciti a concretizzare quanto creato”

Santiago Colombatto, Centrocampista del Verona

VERONA COLOMBATTO – Santiago Colombatto, ha parlato al termine di Cittadella-Verona terminata 2-0. Ecco le sue parole, riportate da Trivenetogoal.it:

“Non meritavamo di perdere con questo scarto. C’è tanto rammarico per il mio colpo di testa o per la traversa di Pazzini o l’occasione di Lee. Abbiamo giocato tanto e bene, ma a differenza loro non siamo riusciti a concretizzare quanto creato. E in queste partite questo fa la differenza. Non è finita, dobbiamo migliorare e farci trovare pronti domenica. Sarà una gara bellissima e noi vogliamo giocarla al meglio. Nelle difficoltà questa squadra è sempre venuta fuori, sono convinto che sarà ancora così. Metteremo in campo il nostro cuore, mancano ancora novanta minuti e ci dobbiamo credere. Insieme ai nostri tifosi possiamo, tutto insieme, conquistare qualcosa di importante. Purtroppo non ci sarò domenica perché squalificato, ma i miei compagni daranno tutto per questa maglia”

Classe '96. Sono un appassionato di calcio a 360°. Questo sport è il vero e proprio "oppio" dei popoli ed io di certo, non mi sottraggo alla sua forza magnetica. La Serie B è un campionato difficile ma incredibilmente divertente, e poterne scrivere, grazie a questa redazione, mi rende orgoglioso.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.