Cittadella, Venturato: “Manteniamo la nostra identità. Play-off? No, testa all’Entella”

VENTURATO ENTELLA CITTADELLA – Roberto Venturato, allenatore del Cittadella, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro la Virtus Entella. Ecco quanto raccolto da “Padovasport.tv”: “Dobbiamo essere bravi a farci trovare pronti, il gruppo ha sempre mantenuto la voglia di fare. La positività c’è sempre stata, così come la voglia di lavorare. L’aspetto emotivo è innegabile che condiziona le prestazioni. Con il Venezia abbiamo dimostrato che, sfruttando le nostre capacità, abbiamo possibilità di fare bene. È l’ultima di campionato, dopo aver giocato ogni 3-4 giorni, dobbiamo mantenere la nostra identità fino in fondo. L’avversario farà la sua partita con grande attenzione, e con le qualità che hanno. Avversari ai play-off? Credo sia importante concentrarci sull’Entella ora. Arrivati al 90esimo, guarderemo anche gli avversari. Chi arriva terzo o quarto può recuperare di più, il vantaggio è questo, e a questo punto della stagione non è da poco”.

Nato a Palermo nel 1996. Laureato in Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni presso l'Università degli Studi di Palermo e studente specializzando in Televisione, Cinema e New Media alla IULM.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.