Venezia, Vacca: “Che rabbia per il gol in fuorigioco del Pescara. Abbiamo perso due punti”

VACCA VENEZIA – Antonio Junior Vacca, centrocampista del Venezia, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni del sito ufficiale del club lagunare: “Personalmente mi sento bene fisicamente, le gambe girano e sono pronto per questo finale di campionato, mentre come squadra dovremo ammortizzare subito la delusione del risultato ottenuto contro il Pescara affinché non lasci degli strascichi. Dopo l’espulsione di Caligara ed il gol subito è subentrata la paura di non farcela e questo ci ha bloccati. E’ capitato altre volte di andare in vantaggio e poi di essere rimontati; questo forse deriva anche dalla nostra inesperienza, perché siamo una squadra composta da tanti giovani, ma dovremo essere bravi a far si che non accada più. Pescara? Fa rabbia aver perso due punti per un gol in fuorigioco che tecnicamente era anche abbastanza facile da cogliere, però purtroppo è andata così e come noi sbagliamo i passaggi può accadere che sbagli anche la terna arbitrale. Ora dovremo andare a La Spezia per ottenere un risultato positivo. Sarà una bella partita perché si affronteranno due squadre che giocano bene a calcio guidate da allenatori giovani e capaci. Nelle partite post lockdown gli aquilotti hanno ottenuto 4 vittorie e 2 sconfitte, ciò significa che scendono sempre in campo per vincere, ma noi cercheremo di fare la nostra partita come sempre con l’obiettivo di raccogliere più punti possibile su tutti i campi”.

Nato a Palermo nel 1996. Laureato in Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni presso l'Università degli Studi di Palermo e studente specializzando in Televisione, Cinema e New Media alla IULM.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.