Venezia, Vecchi: “Dobbiamo evitare blackout; Benevento squadra da A”

Vecchi Venezia

VECCHI VENEZIA BENEVENTO –  Di seguito le dichiarazioni in conferenza di Stefano Vecchi, allenatore del Venezia, in vista dell’ anticipo casalingo contro il Benevento:

“Veniamo dalla brutta sconfitta con il Padova dove abbiamo pagato a caro prezzo gli ultimi quindici minuti del primo tempo, è stato imperdonabile. Mi auguro che certi blackout come quello dell’Euganeo non capitino più. Il Benevento è una squadra che può tornare in Serie A, quindi dobbiamo per forza di cose eliminare le pause durante la gara, più che mai contro una squadra così forte. In attacco hanno Coda, Improta, Asensio, Buonaiuto, in mezzo c’è Viola, insomma sono una squadra davvero importante. 

In settimana c’è stato l’esordio nella nazionale albanese di Vrioni: “Ho visto il gol che ha fatto, è stato molto bravo, ha fatto un bel gesto tecnico. Con noi ha iniziato bene, col Padova ha fatto fatica ma ha numeri importanti”.

Tra recuperi e infortunati: “Abbiamo recuperato Marsura, Zigoni e Geijo, sono più pronti per giocare e domani vedremo chi giocherà. Abbiamo recuperato Bruscagin e Zampano, mancherà sicuramente Litteri che ha purtroppo un problema al ginocchio che non si riesce a individuare e a gestire con chiarezza. Saranno fuori anche St Clair, Schiavone e Fabiano ha un problema a una spalla”.

fonte: trivenetogoal.it

bonus
Classe '88, Ingegnere con la passione per il prato verde, scopre in età avanzata di voler scrivere per lo sport più bello al mondo. Convinto che sia forma d'arte contemporanea, ricorda sempre a tutti: "Non chiamatelo solo calcio"

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.