Benevento, Tuia: “Vincere gare del genere dà ancora più soddisfazione”

Stadio "Vigorito" di Benevento

TUIA BENEVENTO – Autore di un’ottima prestazione nel match vinto dal suo Benevento contro il Perugia, ecco le dichiarazioni di Alessandro Tuia raccolte da ottopagine.it: “È stata una partita molto maschia, ma probabilmente vincere gare del genere dà ancora più soddisfazione. Continuiamo su questa strada con la consapevolezza che possiamo giocarcela con tutti. Potevamo chiudere il primo tempo con un vantaggio maggiore. Poi ti viene in mente la gara con l’Entella dove domini e alla fine subisci il pareggio. L’esperienza ci è servita per portare a casa una gara così difficile. L’arbitro? Non è facile neanche per loro. È un ruolo difficile, vanno compresi e aiutati.

Le palle lunghe? Può essere una caratteristica in più. Conosco bene Massimo e spesso abbiamo trovato il guizzo giusto in questo modo, stasera non è andata così ma può essere sicuramente un’arma in più. Mi sento bene. Non giocavo da titolare da mesi, ma posso ritenermi soddisfatto per la prestazione che sono riuscito a offrire. Esterno di difesa? Il mister ha provato un po’ tutti in quella posizione. Antei ha fatto una grande partita lì, questo è lo spirito giusto che contraddistingue il nostro gruppo. Ci aspettano tre gare complicate in pochi giorni. Cercheremo di mettere in campo ciò che abbiamo offerto quest’oggi“.

Classe '96, Laureato Magistrale in Economia Aziendale con una tesi sulla Corporate Governance delle società calcistiche, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta pare sia stata "Gol" invece di papà o mamma. Quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.