Pordenone, Tesser: “Con l’Empoli esame importante. Dobbiamo fare punti”

TESSER PORDENONE – Il tecnico del Pordenone, Tesser, ha parlato della sfida che attende i suoi contro l’Empoli. Ecco le sue parole, riportate dal sito ufficiale del club:

“È un esame molto importante, la qualità dell’avversario rende la partita molto difficile. Ci aspetta una partita tosta, ma finora non ci sono state gare più semplici di altre. Ci troviamo davanti la capolista, una squadra abituata alla Serie A e che quando retrocede riesce a risalire subito. Le assenze di Strizzolo e Chiaretti peseranno, ma si gioca sempre 11 contro 11. Massima fiducia in chi gioca, siamo una squadra e tutti i giocatori hanno un valore, e sono convinto che chi sostituirà Strizzolo e Chiaretti lo farà alla grande. L’Empoli usa il nostro stesso modulo, iniziano l’azione da dietro con grande qualità tecnica. Hanno difensori di grande esperienza e i loro esterni sono molto propositivi. In mezzo al campo grande qualità con Stulac, Dezi e Frattesi, davanti Mancuso e Moreo sono giocatori importanti, dinamici e che danno profondità. L’obiettivo è sempre fare punti e muovere la classifica, ci darebbe grande fiducia a ridosso della sosta. In questa fase, oltre ai valori tecnici degli avversari, è importante che il Pordenone ha dimostrato di poterci stare nella categoria. C’è consapevolezza di essere in un campionato difficile e c’è bisogno di stare sempre al 100% fisicamente e mantenere questo grande spirito di squadra”.

Classe '96. Sono un appassionato di calcio a 360°. Questo sport è il vero e proprio "oppio" dei popoli ed io di certo, non mi sottraggo alla sua forza magnetica. La Serie B è un campionato difficile ma incredibilmente divertente, e poterne scrivere, grazie a questa redazione, mi rende orgoglioso.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.