Monza, Stroppa: “Anche in 11 contro 11 abbiamo commesso troppi errori. Direzione dell’arbitro ineccepibile”

STROPPA BENEVENTO MONZA – Stroppa, tecnico del Monza, ha commentato così la gara persa contro il Benevento. Ecco le sue parole, riportate da ottopagine.it:

“Al di là dell’inferiorità numerica, abbiamo regalato qualcosa al Benevento. Nell’undici contro undici ci sono stati troppi errori. Nella ripresa siamo stati ordinati, senza abbassare la testa nonostante quanto accaduto nel primo tempo. Non posso dire niente ai ragazzi perché hanno risposto sul campo in merito al lavoro quotidiano e di tutto ciò che è stato della vigilia di questo incontro. Potevamo essere molto più bravi negli ultimi metri. Non lo siamo stati a differenza del Benevento. Non ho visto gli episodi delle espulsioni, ma devo dire che la direzione dell’arbitro è stata ineccepibile. Si tratta di un risultato che non cambia il nostro campionato. Sicuramente si trattava di un jolly che metteva in palio il secondo posto, non siamo riusciti a sfruttarlo. Da subito pensiamo al match di domenica col Perugia per il riscatto”.

Classe '96. Sono un appassionato di calcio a 360°. Questo sport è il vero e proprio "oppio" dei popoli ed io di certo, non mi sottraggo alla sua forza magnetica. La Serie B è un campionato difficile ma incredibilmente divertente, e poterne scrivere, grazie a questa redazione, mi rende orgoglioso.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.