Reggiana, Spanò: “E’ stato un viaggio bellissimo ma ora inizia una nuova fase della mia vita. Proteggete i vostri sogni e lottate per raggiungerli”

SPANO’ REGGIANA – A soli 26 anni Alessandro Spanò, difensore e capitano della Reggiana neo promossa in Serie B, ha annunciato di dire addio al mondo del calcio per dedicarsi a 360 gradi allo studio. Intercettato da TMW il calciatore ha parlato delle motivazioni che lo hanno spinto a compiere questo passo e delle sensazioni nel dover dire per sempre addio a ciò che ha rappresentato la sua vita sin da bambino:

“Se non si crede nei sogni, questi non si possono realizzare. A volte la vita però sa andare oltre qualsiasi sogno e mi ha fatto un regalo incredibile”.

“E’ stato un bellissimo viaggio. Sono arrivato da ragazzino, sono cresciuto e diventato un uomo. Ho intrecciato il mio destino a quello di questa città, e siamo arrivati insieme a grandi traguardi. E’ stato un grande onore”.

“Sensazioni negli ultimi 90 minuti disputati? Ero solo felice di poter vivere un momento così importante con al fianco degli amici prima che dei compagni. Per il resto, il destino aveva già deciso un unico finale per questa storia”.

“Nel tempo ho sempre avuto una grande curiosità e la voglia di affrontare nuove esperienze e nuove sfide. Ho portato avanti molti progetti in questi anni, pur tenendo il calcio sempre al primo posto. Adesso inizia una nuova fase della mia vita”.

“Ai bambini che sognano di giocare a calcio dico: proteggete sempre i vostri sogni e lottate per raggiungerli. Ci saranno momenti in cui sembrerà che tante cose non avranno senso, ma la vita, al momento giusto, vi darà sempre una risposta”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.