SPAL-Lecce, Clotet: “I giallorossi verranno qui con la voglia di vincere e per noi sarà lo stesso. Sulle assenze…”

SPAL LECCE CLOTET – Pep Clotet, allenatore della SPAL, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match casalingo contro il Lecce.

Queste le sue parole, riportate da pianetalecce.it:

Con il Cosenza per noi è stata una partita importante. Abbiamo mantenuto la porta inviolata e credo che la squadra abbia fatto un passo in avanti. Ragioniamo gara per gara tenendo i pieni per terra. Sono sicuro che il Lecce verrà qui con la voglia di vincere e per noi sarà lo stesso. Giocheremo in casa contro un avversario che per me è favorito per andare in Serie A. Per noi sarà un bel banco di prova. Le assenze? Vicari e Viviani hanno giocato quasi sempre, sono calciatori importanti per la squadra. Ho fiducia in tutti i calciatori della mia rosa. La forza del Lecce in attacco? Dobbiamo essere molto concentrati. Per me in questo momento sono l’attacco più forte della Serie B con Di Mariano, Strefezza e Coda. Strefezza mi sarebbe piaciuto averlo ma non è stato così. Loro sono molto pericolosi negli spazi e hanno ottime capacità di tiro. Dobbiamo ridurre al massimo gli errori nella gestione del pallone. Noi e il Lecce pratichiamo un calcio simile, entrambe le squadre cercano la pressione alta. Strefezza? Avrei voluto allenarlo. Pensavo che Strefezza e Di Francesco potessero rimanere nel ruolo di esterni, pensavo che con loro due si potesse fare il calcio che avevo in testa ma la società non ha potuto trattenerli e mi sono dovuto adattare. Ora però dobbiamo pensare al presente e a fare del nostro meglio per costruire una base importante per il futuro“.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.