Spal e Chievo non si fanno male, finisce 0 a 0 al “Mazza”

Spal

    Partita importante stasera al “Paolo Mazza” di Ferrara, dove si affrontano Spal e Chievo nel turno infrasettimanale di Serie B. Fin dalle prime battute parte meglio la Spal che mantiene il pallino del gioco, fa girare il pallone ma pecca di eccessiva frenesia e poca precisione in zona offensiva. Al 22′ Di Francesco cerca la porta dopo una bella azione di Castro ma il suo tiro viene contenuto dalla difesa clivense. Un minuto dopo l’episodio che può cambiare la gara, fallo di mano di Gigliotti e calcio di rigore per la Spal. Sul dischetto si presenta Paloschi che però trova prontissimo Semper. Il portiere del Chievo con una super parata sventa la minaccia estense. La Spal non si arrende e alla mezzora Murgia spreca malamente un bel cross di Di Francesco.  A 2 minuti dalla fine del primo tempo, rosso per Strefezza, che prende il secondo giallo per un intervento scomposto su Obi. Dopo un minuto di recupero, le squadre vanno negli spogliatoi sullo 0 a 0.

    Inizia il secondo tempo con la Spal costretta a cambiare modulo e uomini in campo. Entrano infatti Floccari e D’Alessandro per Paloschi e Castro. Inevitabilmente il Chievo adesso ha il pallino del gioco e gestisce con relativa tranquillità il possesso. Nonostante la superiorità numerica però la squadra di Aglietti non riesce a pungere come dovrebbe e si limita a sterili conclusioni dalla distanza. Nemmeno la girandola dei cambi da una scossa alla partita e le occasioni degne di nota arrivano negli ultimissimi minuti. All’88 episodio dubbio in area della Spal, contatto sospetto tra Sernicola e Gigliotti, ma per Guida tutto regolare. Al 90′ De Luca entra in area da solo e calcia di punta per anticipare Demba, la palla sibila di un soffio fuori. Dopo 4 di recupero, l’arbitro decreta lo 0 a 0 e il punto a testa per le due formazioni, che hanno dato vita ad una partita equilibrata ma condizionata sicuramente dal rigore sbagliato e dall’espulsione.

     

    TABELLINO
    SPAL – CHIEVO 0-0
    Spal (3-4-1-2): Thiam; Tomovic , Vicari , Sernicola ; Sala, Murgia (dal 79 Sal. Esposito), Missiroli, Strefezza; Castro (dal 46′ D’Alessandro), Paloschi (dal 46′ Floccari), Di Francesco (dal 73′ Seb. Esposito).

    Chievo (4-3-1-2): Semper; Mogos, Rigione, Gigliotti, Renzetti; Palmiero, Obi (dal 56′ Di Noia), Garritano (dal 77′ Giaccherini); Canotto (dal 62′ Ciciretti); Margiotta (dal 56′ De Luca), Djordjevic 6 (dal 77′ Fabbro).

    ARBITRO: Guida
    AMMONITI: 4′ Obi, 9′ Strefezza, 31′ Tomovic, 61′ Canotto
    ESPULSI: 42′ Strefezza

    bonus
    Ciao a tutti, mi chiamo Roberto e ho 22 anni. Da circa 3 studio Scienze della Comunicazione a Napoli. Fin da piccolo le mie più grandi passioni sono state la scrittura e il calcio, che nel percorso della mia vita mi hanno dato tante soddisfazioni e anche qualche delusione. Spero, attraverso PianetaSerieB, di restituire tutte le sfumature che questo meraviglioso sport sa regalare!

    Leave a Reply

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.