Ascoli-Lecce, il doppio ex Sonetti: “Sarà una gara che avrà un peso sul futuro due club che possono lottare per la Serie A”

SONETTI ASCOLI LECCE – Nedo Sonetti, ex allenatore che vanta ben cinque promozioni in Serie A, tra cui una con il Lecce e una con l’Ascoli, ha rilasciato un’intervista al Corriere dello Sport, parlando dell’imminente match di questo weekend tra le due squadre. I giallorossi giocheranno allo stadio Del Luca di Ascoli Piceno con un solo punto di vantaggio in classifica rispetto ai padroni di casa.

Ecco le parole del mister riportate da calciolecce.it:

“Sono due squadre con grandi ambizioni, chiaramente hanno iniziato il campionato tra luci e ombre e momenti diversi. Però sono lì, possono lottare per la Serie A entrambe. Sarà una gara attesa, importante, tirata. Penso che abbia un peso per il futuro di tutte e due”.

“Baroni era attento, intelligente, preparato già quando giocava. Io l’ho avuto a Bologna, era già un bravo ragazzo. Sono sinceramente felice per quello che sta facendo, penso possa continuare a far bene a Lecce”.

 “E’ troppo difficile dire chi sia più forte, al momento, non me la sento di fare un pronostico. Penso che entrambe possano far bene da qui alla fine del campionato, potranno essere protagoniste”

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.