Dazn su Sky Q, ecco quale decoder riceverà l’aggiornamento

SKY Q AGGIORNAMENTO DECODER – In molti negli ultimi giorni si stanno chiedendo se per vivere al meglio la prossima stagione di Serie B e le tre partite di Serie A su Dazn, in seguito all’accordo con Sky, sarà necessario richiedere il nuovo Sky Q.

Facciamo un po’ di chiarezza, il servizio Dazn sarà praticamente disponibile su tutti i dispositivi tecnologici (computer, tablet, smartphone, smart tv, console). Per vedere il tutto su Sky sarà necessario avere il decoder di ultima generazione Sky Q.

Non tutti però saranno costretti a richiedere questo nuovo decoder, visto che il 31 agosto sarà disponibile un aggiornamento per tutti i MySky HD prodotti negli ultimi due anni e di marca Humax. Questi dispositivi passeranno all’esperienza Sky Q senza alcun costo e senza la necessità di un adeguamento dell’impianto.

Chi non è fornito di questo tipo di decoder e vuole comunque fruire dell’app Dazn ed altri diversi servizi che offre Sky Q, può richiedere qui il dispositivo di ultima generazione. Il servizio ha un costo di 99 euro e prevede anche un adeguamento dell’impianto.

Inoltre chi passerà a Sky Q, avrà la possibilità di vedere tutti i contenuti in 4K e HDR senza costi aggiuntivi.

bonus

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.