Salernitana, tre ko di fila: fiducia a Gregucci, ma la squadra va in ritiro

salernitana

SALERNITANA – La squadra è sotto accusa: è quanto riportato nelle colonne dell’edizione di oggi del Corriere dello Sport. Dopo il terzo ko di fila, la squadra è stata mandata in ritiro a San Gregorio Magno.

Da Lotito a Mezzaroma, passando per il tecnico Gregucci, si riflette su futuro di una squadra in ‘caduta libera’. La sintesi della stagione granata evidenzia i limiti strutturali dell’organico, come sottolinea il Cds, mai diventato una squadra di spessore.

La società ha deciso comunque di confermare la panchina di Gregucci, anche se il rendimento dell’allenatore è peggiore di quello di Colantuono, vista la media punti da retrocessione. Non è da escludere l’esonero: a rischio ci sono anche i membri della società. Tuttavia, un ribaltone potrebbe compromettere le sorti di questa stagione per la Salernitana.

Nelle ultime 3 gare la squadra ha subito ben sei goal realizzando solo una rete. Una squadra troppo fragile. Gregucci commentava “Ora si cambia registro”, dopo la sconfitta col Crotone. Il risultato non è cambiato.

A complicare la situazione l’infortunio del prezioso Calaiò: utilizzato per 90′ praticamente da quando è approdato in casa granata, dopo l’inattività rischiava di subire uno stop.

Sullo sfondo di una situazione di per sé complessa l’insanabile rottura con i tifosi: gli Ultras della Sud hanno annunciato la dissertazione allo stadio per le prossime gare casalinghe. L’unico obiettivo dei campani, ora, è la salvezza.

Classe 1992. Laureata in Lettere, pugliese di nascita, ma vivo a Milano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.