Rolando al veleno: “Reggina? Mi dà fastidio anche solo citarla. Non ha mantenuto le promesse creandomi problemi”

ROLANDO REGGINA VELENO – Ha del clamoroso la tormentata trattativa che ha portato Gabriele Rolando dalla Reggina al Catanzaro, operazione la cui ufficialità è stata formalizzata nelle scorse ore dopo alcuni giorni letteralmente infuocati.

Il laterale destro ex Sampdoria, infatti, era già stato ad un passo dal club della famiglia Noto nei giorni scorsi ma, proprio all’atto della firma, l’affare sembrava essere improvvisamente sfumato per circostanze poco chiare, che avevano portato il classe 95′ a rifiutare le Aquile, scatenando l’ira della dirigenza giallorossa. Il tutto prima della definitiva riappacificazione tra le parti che ha poi positivamente indirizzato l’approdo del calciatore alla corte di mister Antonio Calabro.

Intervenuto nella conferenza stampa di presentazione, l’ex Bari ha così spiegato l’evoluzione dei fatti non risparmiando qualche pesante frecciata anche alla compagine amaranto:

“Non ho mai avuto niente contro il Catanzaro e la sua tifoseria. A Reggio Calabria ho avuto problemi personali e la Reggina mi dà anche fastidio citarla. Il no era basato su questo e sui problemi che la Reggina mi stava creando non mantenendo le promesse, non su altro. La mia è stata una decisione senza pensare ma ora sono qui e non vedo l’ora di dare il mio contributo” – riporta StrettoWeb.com.

22 anni, vivo e studio a Catanzaro. Amante a 360 gradi dello sport più bello del mondo: calcio internazionale, Serie A, B e C sono il mio ossigeno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.