Reggiana, Radrezza: “Il Covid ci ha davvero spaventati ma siamo tornati in campo nel migliore dei modi”

RADREZZA REGGIANA COVID – Igor Radrezza, autore del primo gol della Reggiana, ha parlato a DAZN dopo la vittoria per 2-1 sul Venezia.

Ecco le parole del trequartista granata, riprese da TMW:

“Mister Alvini ci dice quello che ci ha detto nell’ultimo anno e mezzo. E’ un allenatore che ci mette il cuore, siamo una squadra unita e quello che abbiamo passato nelle ultime due settimane non lo auguro a nessuno. Abbiamo avuto davvero tanta paura, perché il Covid ha colpito tutta la squadra. Questa vittoria in primis va a noi stessi, che ce la meritiamo. Questi 19 giorni sono stati infiniti, con un tampone ogni giorno e durante i quali non si è più parlato di calcio. Non vedevamo l’ora di scendere in campo e l’abbiamo fatto nel migliore dei modi. Io credo che ogni giocatore abbia il suo percorso, con alti e bassi. Sta nella volontà e nelle capacità di ognuno riuscire ad emergere Oggi ho fatto gol e ho contribuito ad una vittoria che ci siamo meritati. Questa squadra la vedo forte. Non è presunzione, ma secondo me possiamo fare un altro grande campionato.”

Studente di filosofia a 360 gradi, convinto che lo sport ed il calcio forniscano una chiave di lettura per interpretare la vita. Appassionato di scrittura, in qualsiasi sua forma, convinto che ogni campo da gioco sia terreno fertile per la letteratura.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.