Distanze, ingressi e tetto massimo di persone allo stadio: il nuovo protocollo per la ripresa

PROTOCOLLO RIPRESA CALCIO ITALIANOLa FIGC ha inviato un nuovo protocollo al CTS per la definitiva ripresa del campionato. Stando a quanto si apprende dal Corriere dello Sport sono diversi i punti toccati.

QUARANTENA – Non ci sono novità sotto questo aspetto e di fatto resta la quarantena di squadra per 14 giorni. Ma, si legge, le procedure potrebbero subire variazioni in base all’andamento della curva epidemiologica aprendo alla possibilità di cambiare questa norma.

PRESENZE MASSIME – Per la Serie A potranno esserci al massimo 300 persone all’interno dello stadio tra staff, stampa e televisioni. Per la Serie B e la Serie C il numero è proporzionalmente più basso.

DISTANZE – I percorsi delle due squadre, e del team arbitri, saranno separati così come le sale per l’antidoping che saranno due diverse per i membri preposti al controllo.

INGRESSI – Gli ingressi saranno verificati col controllo della temperatura ed ogni membro all’interno dello stadio dovrà compilare un’autocertificazione in cui attesta di non aver avuto problemi col Covid-19.

Classe '96, amante del calcio e delle sue storie, innamorato della Serie B. Giornalista pubblicista dal settembre del 2020. Laureato in Scienze della Comunicazione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.