Pisa-Reggina, Aglietti: “Sono arrabbiato, non mi è piaciuto l’approccio. Micai? Non può fare queste cose, avrà una multa”

PISA REGGINA AGLIETTIAlfredo Aglietti, tecnico della Reggina, ha parlato in sala stampa al termine del match dell’Arena Garibaldi contro il Pisa.

Queste le sue parole:

Abbiamo mancato sotto l’aspetto offensivo, abbiamo costruito tre-quattro palle gol nitide. Non mi è piaciuto l’approccio, poi abbiamo fatto una buona prestazione. A livello caratteriale esigo qualcosa in più dalla squadra, determinati aspetti devono metterli in campo i calciatori. Il rigore è netto, Regini si doveva staccare dall’avversario, Lucca ha avuto l’appoggio da parte dell’avversario. Eravamo in controllo della gara, ma dobbiamo entrare in campo con la convinzione di giocare subito sin dal 1′. Abbiamo dovuto prendrre lo schiaffo per iniziare a giocare. Nel secondo tempo abbiamo fatto 25′ importanti, ma l’espulsione ha chiuso la gara. Micai ha fatto una sciocchezza, avrà una multa e parlerò con lui perché non può fare queste cose, anche sul 2-0 potevamo anche pareggiarla in parità numerica. Dovevamo aspettare l’impatto del Pisa con la gara, una squadra così esperta come la nostra deve leggere i momenti della gara. Sono arrabbiato perché potevamo prenderci qualcosa di più. La squadra comunque ha giocato e costruito, ha avuto le sue occasioni su un campo difficile, ma voglio maggiore sfrontatezza e coraggio di quello visto ad inizio partita. Cortinovis? Il suo cambio è stata una scelta tecnica, in questo momento sta dimostrando che a gara in corso ha un diverso impatto“.

FONTEtuttoreggina.com

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.