Pescara, Sebastiani: “Stadio Montesilvano? Abbiamo ricevuto e risposto all’invito del Comune prima che mettesse in atto una procedura”

PESCARA SEBASTIANI – Daniele Sebastiani, Presidente del Pescara, ha parlato ai microfoni di Rete8.com soffermandosi anche sulla vicenda relativa alla gestione dello Stadio di Montesilvano che, a seguito della proposta dello stesso Comune, sarebbe potuto essere rilevato dal club e messo a disposizione della prima squadra per lo svolgimento degli allenamenti. Qualcosa però, stando alle parole del patron del Delfino, non sarebbe andato per il verso giusto:

 “Qualche mese fa abbiamo ricevuto l’invito da parte dell’amministrazione di Montesilvano che, stanti i costi che questi impianti comportano per le comunità, ci ha proposto di presentare un progetto per la gestione dello stadio ‘Mastrangelo’. Da sistemare e da mettere a disposizione della prima squadra del Pescara per gli allenamenti. Noi abbiamo pensato di rispondere a questo invito del Comune. Nel momento in cui l’abbiamo fatto, il Comune ha messo in atto una procedura. Ovviamente ora ci sarà un bando, con delle proposte. Ma il Comune non si è impegnato in alcun modo con noi. Quello che più mi dispiace è che un paio di persone abbiano parlato di cose che evidentemente non conoscono, sostenendo peraltro che il Pescara sarebbe moroso nei confronti del Comune di Pescara. Una cosa assolutamente non vera perchè noi abbiamo sempre pagato tutto… E ogni partita la paghiamo sempre in anticipo. Quindi questa gente, prima di parlare, dovrebbe informarsi… Il ‘Poggio’? Non è stato ancora possibile acquistarlo per delle criticità documentali che la Pescara Calcio sta mettendo a posto. Alla conclusione di questo iter si provvederà all’accollo del leasing. Non c’è nessun problema con l’attuale proprietario De Cecco…” – lo riferisce TMW. 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.