Perugia, Alvini: “Matos, Falzerano e Santoro hanno avuto contrattempi, ma hanno recuperato”

PERUGIA ALVINI – L’allenatore del Perugia Massimiliano Alvini è intervenuto in conferenza stampa pre Monza. Squadra quest’ultima che tende a dominare le partite. Dopo i contrattempi di Matos e Falzerano, oggi tutti allenati.  Queste le risposte ai giornalisti:

“Il bilancio di queste due settimane di lavoro dopo la sosta (dopo le soste stesse compreso quelle della nazionale, le partite possono esser sempre più strane e difficili) è positivo, ma penso che qualsiasi allenatore possa dire questo. Anche se tutti noi abbiamo avuto qualche contrattempo, vista la situazione che c’è nel mondo. Ringrazio tutto il mio staff per quanto fatto. Abbiamo avuto dei contrattempi: Matos e Falzerano. Ma fanno parte del lavoro. Oggi si sono allenati tutti. Andiamo avanti con fiducia. – Sul prossimo avversario – Il Monza ha il chiaro obiettivo di raggiungere la Serie A. Venivano da un percorso netto nelle ultime dieci gare. In casa han fatto tantissimi punti e tendono a dominare le partite. Loro giovedì hanno perso ma si è trattato di una gara di livello altissimo, contro un’altra candidata alla promozione. Il mercato delle due squadre testimonia tutto questo. Più che errori difensivi del Monza, ci sono state giocate di alta qualità che hanno determinato. Se sia poi un vantaggio o uno svantaggio giocare contro una squadra che è scesa in campo due giorni fà, a me interessa solo aver preparato la nostra prestazione per cercare di andare lì a far bene. Per la nostra mentalità di staff e di squadra è uguale, non cambia nulla. – Sui singoli – Matos, Falzerano e Santoro hanno avuto dei problemini, ma hanno recuperato. Murgia non è disponibile. Così come Fulignati. Ma non cambia, neanche, l’identità. Ciò che cambia è la strategia. Piccoli dettagli quali pressione più alta o bassa, individuale, indirizzata. Ferrarini e Ghion in grande crescita. In difesa sono soddisfatto anche del giovane Baldi aggregato a noi dalla Primavera. In settimana abbiamo salutato Sounas, ma sono soddisfatto veramente di tutti”. 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.