Parma, Preiti: “Bisogna fare diventare squadra questi giovani che ora sono ottime individualità”

PARMA PREITI –L’ex dirigente crociato, Antonello Preiti, domenica era sugli spalti a seguire la partita tra Parma e Monza. Alla Gazzetta di Parma ha espresso le sue impressioni su quanto visto. “Ho visto un buon Parma anche se deve crescere come squadra e un Monza organizzato con la paura di perdere. Due squadre credo che possono fare molto meglio di quanto visto domenica. Il Parma è una squadra con molti giovani, molti stranieri e un allenatore nuovo. In un campionato difficile come è la B serve un po’ di tempo. L’importante è che ora non perda terreno e organizzarsi poi nel mercato di gennaio e soprattutto far diventare squadra tutti questi giovani che ora sono ottime individualità. Il Parma deve fare qualcosa in più ma come squadra. Se i giovani faranno un cammino di crescita costante, con l’apporto di Vazquez che col Monza non c’era, l’esperienza di BuffonDanilo e Schiattarella ed anche un pizzico di fortuna in zona gol, allora sarà protagonista“.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.