Padova, il punto di mister Bisoli alla vigilia della gara contro il Brescia

Bisoli Padova

PADOVA BISOLI – Intervenuto in conferenza stampa, il tecnico del Padova Pierpaolo Bisoli ha fatto il punto della situazione in vista della gara contro il Brescia. Le sue parole riportate dal sito padovagoal.it:

“Gli unici indisponibili rispetto ai convocati sono Belingheri per un fastidio al ginocchio e anche Capelli ha qualche piccolo acciacco, Bonazzoli non è al massimo. La grande iniezione di fiducia è aver recuperato due gol col Pescara. Dipende che acciacchi sono, i giocatori devono andare in campo se stanno bene. Nel complesso la squadra non sta malissimo anche se abbiamo giocato un giorno dopo. Col Pescara abbiamo fatto una grande partita, rivedendola abbiamo fatto un buon primo tempo e anche gli ultimi 20 minuti abbiamo fatto bene. In casa abbiamo una media da quinto sesto posto, in trasferta siamo da retrocessione. Brescia è un campo dove si va a giocare come Verona, ci manca una vittoria per sistemare le cose dopo i ko di Salerno e Foggia. Cisco? Se lo vedevate in questi due giorni è tornato quello di due settimane fa, se lui mi dava dei segnali partite come Foggia, Cremonese e Venezia le avrebbe giocate. Non è ancora pronto per partire dall’inizio. Lui è molto individualista, in 48 minuti non ha mai passato la palla col Pescara, bisogna che si sintonizzi con i compagni. In spazi stretti ancora fa fatica. Ha mangiato fango? Ne ha mangiato troppo poco per i miei gusti, non ha mai fatto la fase difensiva. Non se lo può permettere Cristiano Ronaldo, figuriamoci Cisco. Minesso mi ha detto buoni segnali, questa è la forza del gruppo. Lo sanno che non ho titolari né riserve”

bonus
Classe 1992. Laureata in Lettere, pugliese di nascita, ma vivo a Milano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.