Cittadella, Ogunseye: “Non avrei potuto immaginare un debutto migliore”

OGUNSEYE CITTADELLA DEBUTTO – Autore del goal che ha consentito al Cittadella di passare in vantaggio nella gara d’esordio poi vinta 2-0 sulla Cremonese, Roberto Ogunseye ha raccontato sulle colonne de Il Gazzettino le sensazioni dell’esordio con la casacca granata. Ecco le dichiarazioni dell’attaccante diffuse da TrivenetoGoal.it: 

«Non potevo immaginare un debutto migliore. A Cremona siamo stati molto bravi e ordinati, abbiamo tenuto bene il campo proprio come ci aveva chiesto l’allenatore, riuscendo anche a palleggiare e costruendo tante occasioni, siamo stati pericolosi in diverse circostanze nell’area avversaria. Dev’essere una nostra caratteristica l’imparare a soffrire nel modo giusto, di squadra, perché nell’arco dei novanta minuti non puoi pensare di mantenere sempre l’iniziativa, di pressare l’avversario. Ecco allora che far girare la palla diventa il modo migliore per alleggerire la pressione degli altri, senza andare in affanno nei momenti di difficoltà o di stanchezza, e ti permette di recuperare fiato ed energie».

La dedica del gol? «Va alla mia famiglia, alla fidanzata e a tutte quelle persone che in questi anni mi hanno sopportato e fatto crescere sia come persona che come calciatore».

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.