Cosenza, Occhiuzzi: “La squadra è in crescita. Dobbiamo essere più cattivi ma tocca a me dare le motivazioni giuste”

OCCHIUZZI COSENZA SQUADRA – Roberto Occhiuzzi, allenatore del Cosenza, ospite di TEN, ha fatto il punto in casa rossoblu, soffermandosi in particolare sul suo numero 9, Adrian Petre.

Ecco le sue parole riportate da tifocosenza.it: “Sto lavorando molto sulla fase realizzativa. Riguardando le gare giocate lo si capisce. La squadra è in crescita, verticalizziamo di meno rispetto la scorsa stagione proprio perché puntiamo a restare maggiormente nella metà campo offensiva, sfruttando i passaggi orizzontali. Adesso dobbiamo essere più cattivi ma tocca a me dare le motivazioni giuste. Adrian Petre lo abbiamo valutato attentamente durante il mercato. L’allargarsi è una sua caratteristica, nelle ultime settimane è cresciuto e ha compreso cosa voglio da lui. È un ragazzo sensibile, ha bisogno di fiducia. Sono certo saprà trovare il suo momento, tirerà fuori le sue qualità. Tocca a me fargli capire quanto importante può essere per il Cosenza”. 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.