Cosenza, Occhiuzzi: “Ragazzi fantastici, Ba emblema della squadra. Sul rigore e l’infortunio di Bittante…”

OCCHIUZZI COSENZA PORDENONERoberto Occhiuzzi, tecnico del Cosenza, ha parlato ai microfoni ufficiali del club del pareggio col Pordenone. Ecco le sue parole: “Ragazzi fantastici, volevo che si impegnassero al massimo anche nelle difficoltà e lo hanno fatto. Non parlo mai dei singoli ma voglio prendere come esempio il caso di Ba: so quanto cuore ha questo ragazzo ed è l’emblema del carattere della squadra. Siamo un gruppo unito, ho dei ragazzi che sanno soffrire. Non siamo riusciti a fare il nostro solito gioco però so che non potevo chiedere di più. Ci siamo difesi in maniera compatta, bello vedere questa squadra che è un corpo unico. Corsi era concentratissimo, stava disputando una gara eccezionale. C’è da considerare che non giocava in questo ruolo da tempo. Sull’episodio dell’espulsione dico che voglio rivederlo. In inferiorità numerica potevamo giocare solo in questo modo, eppure abbiamo avuto anche un’occasione per passare in vantaggio. Spero che quello di Bittante non sia un infortunio grave, aspettiamo la risonanza. Dispiace se qualche episodio arbitrale ci va contro ma non sono io a dover giudicare”.

Fonte: ilcosenza.it

bonus
Classe '96, amante del calcio e delle sue storie, innamorato della Serie B. Giornalista pubblicista dal settembre del 2020. Laureato in Scienze della Comunicazione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.