Gare ogni 3 giorni, l’Entella ci riprova. Nizzetto e Boscaglia: “È fondamentale la gestione delle energie”

Boscaglia Entella

NIZZETTO BOSCAGLIA ENTELLA – In caso di ripresa del campionato si giocherà ogni 3 giorni. Sa bene come si fa l‘Entella che lo scorso anno disputò un tour de force da novembre a maggio a causa dello stop iniziale in campionato per provare a tornare in B. Ai microfoni della Gazzetta dello Sport il capitano Nizzetto e Mister Boscaglia ricordano: “Il senso di ingiustizia moltiplicò le nostre energie anche se ora sarebbe diverso: lo scorso anno ci allenavamo al top mentre tutti giocavano mentre ora sarà strano a livello psicologico e fisico”, ha commentato il centrocampista. “Gli staff dovranno essere bravi a leggere tra le righe in quanto i calciatori non si tireranno indietro”, afferma Boscaglia.

Classe '96, amante del calcio e delle sue storie, innamorato della Serie B. Giornalista pubblicista dal settembre del 2020. Laureato in Scienze della Comunicazione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.