Mutti: “Brescia, si vede già la mano di Inzaghi. Pisa ben allenato, Ascoli un po’ dietro rispetto alle altre due”

MUTTI ASCOLI BRESCIA PISA – Intervenuto a Stadio Aperto, sulle frequenze di TMW Radio, Bortolo Mutti, esperto tecnico che in carriera ha guidato tantissime compagini cadette e non, ha commentato il rendimento di Ascoli, Brescia e Pisa, attualmente prime a punteggio pieno in classifica dopo tre giornate:

“Nel suo dna Inzaghi ha una carica incredibile, da giocatore come da allenatore. Ha iniziato con grande entusiasmo, facendo pressione su Cellino per avere un organico di valore; si vede già la sua mano e l’entusiasmo che hanno, lo si è visto dalla partita contro l’Alessandria, ma il campionato è lungo. Il Pisa ha trovato in certi giovani quelle risorse da inserire in un gruppo già ben rodato e ben guidato dal suo allenatore e forse anche l’Ascoli, che vedo però un po’ dietro a queste due squadre” – si legge su Monza-News.it.

22 anni, vivo e studio a Catanzaro. Amante a 360 gradi dello sport più bello del mondo: calcio internazionale, Serie A, B e C sono il mio ossigeno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.