Brescia, Corini: “Buona prova, ce la giochiamo fino alla fine”

Al termine del pareggio esterno per 1-1 in casa del Monza, il tecnico del Brescia Eugenio Corini ha parlato in conferenza stampa. Queste le sue parole:

La mancanza di Moreo ha sicuramente influito, ma credo che la squadra abbia giocato con coraggio, facendo sempre la partita e il nostro gioco. Abbiamo fatto un gol molto bello, creando anche i presupposti per la vittoria. Oggi la classifica non ci sorride, ma è un campionato così strano che dobbiamo pensare di rimanere lì fino alla fine. Il confine fra pareggio e vittoria è sottile, entrambe avrebbero potuto vincerla ma ci abbiamo provato fino alla fine. Nel primo tempo siamo entrati in area tante volte, creando presupposti con ordine e razionalità, oltre che incisività. Il Monza è un avversario forte, e venire qua e giocare così mi riempie d’orgoglio“.

Il tecnico prosegue: “Abbiamo attitudini e caratteristiche che possono portarci a fare gol. Dobbiamo sempre mettere palloni in area, e prima o poi il gol arriva: se crei i presupposti fai già metà del lavoro. A fine gara i ragazzi era un po’ abbattuti, abbiamo fatto una grande partita e per questo dobbiamo proseguire a testa alta. Nella scelta di ritornare hanno influito tante cose, fra cui il fatto di conoscere bene 8-9 ragazzi. C’erano tecnicamente e tatticamente i presupposti per rientrare in corsa e mettere in campo le mie idee. Ayè? Lavora tantissimo, è sempre disponibile per la squadra. Ha tirato anche oggi verso la porta, deve continuare a lavorare con impegno e prima o poi il gol arriverà. I cambi che avevamo oggi li abbiamo sfruttati al meglio, anche Bajic è entrato bene e ci ha dato una mano. La bravura di una squadra è ottenere punti su campi difficili ed importanti come questo“.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.