Chievo, Mogos: “Sono molto grato a mister Aglietti. Stiamo giocando un grande calcio”

MOGOS CHIEVO – Vasile Mogos, laterale rumeno del Chievo Verona, ha parlato al “Corriere di Verona”, del momento positivo a livello personale e di squadra. Ecco le sue parole, raccolte da trivenetogoal.it:

«Cerco sempre il passo avanti e il Chievo, per la storia che ha scritto in A, è una maglia che pesa. Pochi giocano con il nostro coraggio. Il pregio è che facciamo ciò che ci dice Aglietti: il difetto i punti persi nei finali, neo che dobbiamo eliminare già a Frosinone. Al mister sono molto grato, vorrei che entrambi trovassimo finalmente la serie A insieme. È un tecnico schietto, con me s’arrabbia se non spingo. Al Chievo giochiamo un grande calcio, noi terzini alti, divieto di accontentarsi: non mi ero mai divertito così».

bonus
Classe '96. Sono un appassionato di calcio a 360°. Questo sport è il vero e proprio "oppio" dei popoli ed io di certo, non mi sottraggo alla sua forza magnetica. La Serie B è un campionato difficile ma incredibilmente divertente, e poterne scrivere, grazie a questa redazione, mi rende orgoglioso.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.