Milano Finanza – Monza, registrata perdita da 9 milioni di euro per i brianzoli: svelata anche la cifra di acquisto del club

MONZA PERDITA – Dopo la strameritata promozione in Serie B, il Monza è pronto a tuffarsi nel campionato cadetto con la forte ambizione di raggiungere nel minor tempo possibile la massima serie. D’altronde, lo spessore dei nomi accostati alla società brianzola in ottica mercato non possono che confermare il già annunciato obiettivo del duo Berlusconi-Galliani. 

Tralasciando per una volta i rumors di mercato e soffermandoci, invece, sui conti del club lombardo risulta molto interessante l’articolo diffuso da Milano Finanza, che ha analizzato nel dettaglio le voci di bilancio della società brianzola, la quale avrebbe registrato una perdita d’esercizio di 9 milioni di euro. Ecco quanto si apprende dal suddetto articolo, diffuso da Monza-News.it: 

”Introiti limitati, che hanno portato a perdite in forte rialzo rispetto al -1,68 milioni dell’esercizio precedente. Fininvest (proprietaria del club brianzolo del settembre 2018) aveva già garantito capitali per 11 milioni. In seguito, erano arrivati altri 5,3 milioni dall’azionista per interventi strutturali anche sull’impianto sportivo. La perdita importante dello scorso anno è stata integralmente coperta facendo ricorso ai versamenti in conto capitale garantiti dal socio unico. Uno sforzo finanziario in cui rientrano, tra le principali voci, il costo di acquisto del club da Nicola Colombo (circa 2,9 milioni), diverse iniezioni di capitale da parte della holding della famiglia Berlusconi (altri 2 milioni tra febbraio e marzo) e un fido, sempre concesso da Fininvest, arrivato a 4 milioni. Socio – si conclude il pezzo – che continuerà a sostenere gli sforzi sportivi ed economici della società calcistica impegnata già nella campagna acquisti per la stagione 2020-2021, visto che l’ambizione di Berlusconi e Galliani è quella di sfidare il Milan in serie A, club della famiglia Berlusconi per oltre 30 anni. Traguardo importante, ma che dovrà essere sostenuto da un impegno economico e finanziario di primo livello, a sostegno del progetto sportivo. Nel frattempo, sono già arrivati main sponsor di rango quali Edison, Esselunga, Lete, Enervit, Rete105 (gruppo Mediaset), Wind3 e Kia”. 

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.