Reggiana, Mazzocchi: “Non mi aspettavo di essere così determinante. Mi ispiro ad Harry Kane”

MAZZOCCHI REGGIANA ALVINI – Intervenuto sulle colonne de Il Resto del Carlino Simone Mazzocchi, attaccante della Reggiana, ha analizzato l’avvio di stagione della compagine granata soffermandosi, anche, sul suo ottimo rendimento in zona goal:

“Non mi aspettavo di essere così determinante ma non volevo avere la scusante di dovermi adattare al campionato – si legge su TMW-. Noi attaccanti siamo soltanto dei numeri, se non segni più rischi di perdere il treno. Quando scendo in campo mi ispiro a Kane, un attaccante completo capace non solo di far gol ma di recuperare palla e fare assist. I miei punti di forza sono il colpo di testa e la rovesciata ma devo migliorare nell’uno contro uno. Il gol a Venezia? E’ stato un gol davvero importante contro un avversario davvero forte dopo delle settimane da incubo. Io sono già stato risparmiato dal virus dopo averlo contratto a marzo, ma è stato un periodo surreale. Alvini? E’ un tecnico speciale. Ci fa vivere il calcio e lavorare bene”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.